Bungie e Activision Call Si Chiude, Bungie Mantiene Destino

0
7

Bungie e Activision hanno deciso di andare per la sua strada, con Bungie a mantenere il controllo della corona gioiello nel suo impero (e i diritti di pubblicazione).

“Abbiamo goduto di un successo otto anni, e vorrei ringraziare Activision per la loro partnership nel Destino,” la società si scrive. “Guardando avanti, siamo entusiasti di annunciare piani per Activision per trasferire i diritti di pubblicazione per il Destino di Bungie. Con la nostra notevole Destino della comunità, siamo pronti a pubblicare sul nostro, mentre Activision aumenterà la loro attenzione sulle proprietà IP di progetti”.

Activision a quanto pare ha richiesto un impegno annuale ciclo di lancio per il gioco, che a sua volta costretto Bungie in vincoli allo sviluppo che l’azienda a quanto pare non ero contento, secondo Kotaku. È evidente da tempo che ci potrebbe essere la tensione tra le due società; Activision ha preso l’insolita iniziativa di raccontare il pubblico non era felice con il Destino 2: Forsaken vendita all’inizio di novembre. Al momento, l’annuncio pubblico è stato visto come sollevare domande circa il futuro del gioco.

Questa notizia è stata ben accolta tra Bungie dipendenti, con tappi di spumante popping e applausi all’annuncio, il rapporto ha detto. Activision ha un costo di taglio di una serie di ritardo, tra inquietanti rapporti di tagli di costi di Blizzard che potrebbero influenzare il futuro sviluppo del gioco. Non è chiaro come questa transizione avrà un impatto gli altri due monolocali di Activision, che assistono con il Destino di sviluppo; annunci sono stati fatti circa il futuro dell’Alta Luna e Procura Visioni.

A raccogliere la sfida della pubblicazione Destino sarà una nuova esperienza per Bungie, che potrà anche trovarsi senza un lavoro abbastanza comodo capro espiatorio. I giocatori raramente bisogno di molto motivo di odio su di Activision o Bobby Kotick, anche se l’ex è riuscito a evitare di essere trattati con EA-livelli di disprezzo.

Il mercato, almeno, è tutt’altro che entusiasti di questa notizia. Activision Blizzard stock è sceso del 7% in after-hours trading sul NYSE. La società ha perso i dirigenti di ritardo, con Blizzard CFO Spencer Neumann partenza per Netflix e Blizzard CFO Amrita Ahuja, un nuovo lavoro in Piazza (il mobile payment società, non Square Enix sviluppatore). Destiny 2 rimarranno Battle.net almeno per ora, mentre Activision retrenches a lavorare sulla propria nativi IP, come ad esempio Call of Duty. Questo può indirettamente portare ancora più pressione a carico di aziende come Blizzard, dato che Activision è spargimento grandi franchising e sarà alla ricerca di fonti di reddito per la loro sostituzione.

Ora Di Leggere:

  • Destiny 2 Giocatori in Rivolta Dopo Bungie Misreports, Poi, Tagli, XP Guadagno
  • Activision Brevetti Sistema di Microtransazioni Ancora Più Antipatico
  • Le 30 Migliori Giochi per PC Gratis 2019